elettronica

Article

August 15, 2022

L'elettronica è un campo che riguarda lo studio delle cariche elettriche (elettroni in movimento) da conduttori non metallici (spesso chiamati semiconduttori), mentre l'elettricità si riferisce al flusso di cariche elettriche attraverso conduttori metallici. Ad esempio, il flusso di cariche elettriche attraverso il silicio - che è un non metallo - rientra nel quadro dell'"elettronica" mentre il flusso di cariche elettriche attraverso il rame - che è un metallo - rientra nel quadro dell'"elettricità". Questo, e la distinzione tra questi due termini per la prima volta iniziò intorno al 1906 quando "Le de Forest" inventò il triodo. Fino al 1950 il campo dell'elettronica era chiamato “tecnologie wireless”; Questo perché è stato utilizzato principalmente nei progetti e nelle teorie di trasmettitori, ricevitori radio e tubi a vuoto. Inoltre, lo studio dei semiconduttori e della loro tecnologia è una branca della fisica, mentre la progettazione e costruzione di circuiti elettronici per risolvere problemi pratici è una branca dell'ingegneria elettronica. Questo articolo si concentra sugli aspetti ingegneristici dell'elettronica. Nei dispositivi moderni, i transistor vengono utilizzati al posto delle valvole a vuoto. Ad esempio, un telefono cellulare funziona con transistor piccoli e leggeri, i tubi a vuoto non sono adatti, poiché è di grandi dimensioni e un telefono cellulare funziona con un accumulatore con una piccola tensione inferiore a 10 volt, mentre il tubo a vuoto necessita di una fonte elettrica con una tensione di almeno 150 volt. Senza i transistor, l'uomo non sarebbe stato in grado di andare sulla luna.

Componenti e dispositivi elettronici

I componenti elettronici sono transistor, condensatori e resistori collegati in un circuito elettrico o circuiti in un particolare sistema elettronico per svolgere una funzione specifica, come la trasmissione di un segnale, la memorizzazione di un segnale o la trasmissione di un segnale. Questo avviene facendo passare gli elettroni da una fonte elettrica (come una batteria) nel circuito elettrico e il circuito svolge la funzione ad esso assegnata.Il sistema elettronico può essere un telefono cellulare, una radio (radio), un televisore o un computer. Generalmente i componenti elettronici sono realizzati in modo tale da essere collegati tra loro - solitamente ad un circuito stampato - in modo da creare un circuito elettronico con una funzione particolare (ad esempio per realizzare un ricevitore radio, un amplificatore elettronico o un oscilloscopio). I componenti elettronici possono esistere in una semplice forma individuale o in una forma assemblata più complessa, come quelle che si trovano nei circuiti integrati. Questo, un esempio comune di componenti elettronici