Ismail bin Hammad Al-Gohari

Article

August 13, 2022

Ismail bin Hammad Al-Jawhari (morto nel 393 AH - 1003 d.C.) è uno scienziato e linguista, soprannominato Abu Nasr, originario di "Farab nell'attuale Kazakistan", il secondo che tentò di volare dopo Abbas Ibn Firnas, e morì nel Lui è Abu Nasr Ismail bin Hammad al-Jawhari. Era originario di Farab ed è entrato in Iraq da giovane, ha viaggiato nell'Hijaz, ha circumnavigato il deserto, è tornato nel Khurasan e poi ha risieduto a Nishapur. Quando è entrato in Iraq, ha recitato l'arabo su Abi Ali Al-Farsi e sul Serafi, poi ha girato i paesi di Rabia e Mudar e ha preso verbalmente l'arabo dagli arabi. E fece due ali di legno e le legò con una fune, e salì sul tetto della sua casa, e gridò al popolo: Ho fatto ciò che non ho fatto prima, e volerò l'Ora.

La sua morte

La storia della sua morte è stata menzionata da Yaqut al-Hamawi, citando l'autorità di Ali bin Faddal al-Majashi'i nel suo libro "The Gold Tree in the Knowledge of the Imams of Literature" che ha detto:

Le sue composizioni

I suoi libri più famosi sono Taj al-Lughah e Sihah al-Arabiya, noto in breve come "Al-Sahih". Ha un libro nelle presentazioni e introduzione alla grammatica.

Fonti

Portale di linguistica Portale di scienze della lingua araba Portale del Kazakistan Porta di stato abbaside Portale della letteratura araba cancello delle bandiere cancello di volo Il portale del mondo arabo Portale in lingua araba