Istanbul

Article

June 28, 2022

Istanbul (turco moderno: Istanbul; turco ottomano: Istanbul), storicamente noto come Bisanzio, Costantinopoli, Astana e Islambul; È la città più grande della Turchia e la settima città più grande del mondo in termini di popolazione, con una popolazione di 15.462.452 quindici milioni quattrocentosessantaduemilaquattrocentocinquantadue persone. Istanbul è anche considerata una "mega città" ed è considerata il centro culturale, economico e finanziario della Turchia. L'area della città copre 39 distretti che compongono la provincia di Istanbul. Istanbul si trova sul Bosforo e circonda il porto naturale noto come il "Corno d'Oro" (in turco: Haliç o Altın Boynuz) nel nord-ovest del paese. La città si estende lungo il versante europeo del Bosforo, noto come "Tracia", e il versante asiatico o "Anatolia", facendola rientrare in un gruppo di città dislocate su due continenti. Questa città è stata la capitale di numerosi paesi e imperi nel corso della sua lunga storia, poiché è stata la capitale dell'Impero Romano (330-395), dell'Impero Bizantino (dal 395 al 1204 e dal 1261 al 1453), dell'Impero Latino (1204-1261) e l'Impero Ottomano (1453-1922). Nella maggior parte di queste fasi, la città fu circondata da un'aura di santità, poiché aveva una grande importanza religiosa per i suoi residenti e per i residenti dei paesi limitrofi.Fu una città importante per i cristiani dopo che l'impero bizantino abbracciò la religione cristiana, prima che trasformata nella capitale del califfato islamico dal 1517 fino alla dissoluzione dell'Impero Ottomano nel 1924. Istanbul è stata scelta come Capitale Comune della Cultura Europea per il 2010 e nel 1985 i suoi ex monumenti storici sono stati aggiunti all'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO .

etichetta

Bisanzio (in greco: Βυζάντιον, in latino: BYZANTIVM) è il primo nome conosciuto della città. La città, secondo l'opinione di alcuni storici, fu fondata intorno all'anno 660 aC da un gruppo di coloni greci provenienti dalla città di "Megara", che giunsero nell'attuale sede della città e vi stabilirono una piccola colonia, che chiamarono "Byzas" (in greco: Βύζαντς) dal nome del loro re. . La città portò il nome "Augusta Antonina" per un breve periodo durante il III secolo d.C., nome che le fu concesso dall'imperatore romano "Settimio Severo" (193-211) in onore del figlio "Antonio", che in seguito divenne imperatore "Caracalla". L'imperatore "Costantino I il Grande" facendo della città la capitale orientale dell'Impero Romano l'11 maggio 330, si fece carico di importanti progetti edilizi volti principalmente a ricostruire la città secondo lo stile di