Europa

Article

July 3, 2022

L'Europa è uno dei sette continenti del mondo, e geograficamente è una grande penisola che forma la parte occidentale dell'Eurasia tra gli Urali, i monti del Caucaso e il Mar Caspio a est, l'Oceano Atlantico a ovest, il Mediterraneo Mare, il Mar Nero, la regione del Caucaso a sud e l'Oceano Artico a nord, ed è considerato un continente relativamente piccolo rispetto al resto dei continenti, ma il continente dell'Australia è più piccolo di esso, insieme a i confini geografici dell'Europa, il concetto dei confini del continente risale all'antichità classica, quando il termine “continente” divenne principalmente geografico, ma includeva anche elementi culturali e politici. La parola Europa è di origine greca (greco: Ευρώπη), che significa la faccia larga, e l'area del continente è di circa 10,180 milioni di km2 (7,1% della superficie terrestre). È il terzo continente più popoloso del mondo, con una popolazione di oltre 741 milioni (cioè l'11% della popolazione terrestre). La Russia, il più grande paese europeo, si estende su tutta l'Asia settentrionale e circa il 40% dell'Europa, mentre la Città del Vaticano è il paese più piccolo del continente. Il clima europeo è fortemente influenzato dalle calde correnti atlantiche, che addolciscono gli inverni e le estati nella maggior parte del continente, anche a latitudini dove i climi in Asia e Nord America sono diversi. Più lontano dal mare, le differenze stagionali sono più pronunciate che vicino alla costa. Dal 1850 circa, l'Europa è considerata per lo più separata dall'Asia dalla divisione delle acque superficiali dei Monti Urali e del Caucaso, dal fiume Ural, dal Mar Caspio e dal Mar Nero e dai corsi d'acqua dello stretto turco. Sebbene il termine "continente" includa la geografia fisica, i confini della terra sono in qualche modo arbitrari e sono stati ridefiniti più volte da quando sono stati concepiti per la prima volta nell'antichità classica. La divisione dell'Eurasia in due continenti riflette le differenze culturali, linguistiche ed etniche tra Oriente e Occidente che differiscono su uno spettro piuttosto che su una netta linea di demarcazione. I confini geografici tra Europa e Asia non seguono alcun confine di stato: Turchia, Russia, Azerbaigian, Georgia e Kazakistan sono paesi transcontinentali. La Spagna è anche transcontinentale in quanto la sua parte principale si trova nella penisola iberica in Europa, mentre ci sono sacche di territorio spagnolo attraverso lo stretto di Gibilterra sul territorio del Nord Africa come Melilla e Ceuta, nonché le Isole Canarie in l'oceano Atlantico. La cultura europea godeva di un primato o di un privilegio, e c'era "eurocentrismo" nel plasmare l'ordine mondiale moderno, sia in termini di fatti, idee o altre forme di dominio. Gli storici concordano sul fatto che l'Europa, specialmente in