Africa

Article

May 18, 2022

L'Africa, come viene scritto Africa o Africa, è il secondo continente più grande del mondo in termini di superficie e popolazione, è seconda solo all'Asia. Con un'area di 30,2 milioni di chilometri quadrati (11,7 milioni di miglia quadrate), quest'area comprende isole adiacenti e copre il 6% della superficie totale della Terra e occupa il 20,4% della superficie totale. L'Africa ha una popolazione di circa 1,2 miliardi di persone (stima 2016), che vivono in 61 regioni e costituiscono circa il 14,8% della popolazione mondiale. Il continente è delimitato a nord dal Mar Mediterraneo, dal Canale di Suez e dal Mar Rosso a nord-est, dall'Oceano Indiano a sud-est e est e dall'Oceano Atlantico a ovest. Oltre alla regione contesa del Sahara occidentale, il continente comprende 54 paesi, tra cui l'isola del Madagascar e diversi gruppi di isole come le isole dello Stato delle Comore, che sono attaccate al continente. Il continente africano, in particolare l'Africa centro-orientale, è ampiamente considerato dai ricercatori della comunità scientifica come l'origine dell'esistenza umana, e in esso ebbe origine il grande albero delle scimmie (le grandi scimmie), e lo deducono attraverso la scoperta del più antico sottospecie di scimmie simili all'uomo, ominidi ((latino: ominidi) e dei loro antenati, e lignaggi più recenti risalenti a circa sette milioni di anni fa, includono lignaggi di ominidi del Sahel, Australopithecus africanus (latino: Australopithecus africanus), Australopithecus afarensis (latino: Australopithecus Hofarensis) e ominidi (latino: ominidi) e ominidi (latino: ominidi) (latino: Homo habilis), e Homo ergaster (latino: Homo ergaster) - oltre ai più antichi ceppi umani (latino: Homo sapiens) che sono stati scoperti in Etiopia e risalgono a circa 200.000 anni fa L'equatore attraversa il continente africano e comprende molteplici zone climatiche; Piuttosto, è l'unico continente che si estende dalla zona temperata settentrionale alla zona temperata meridionale.

Origine della parola Africa

Il nome Afri è dato a molte persone che vivevano in Nord Africa vicino a Cartagine. L'origine della parola può essere fatta risalire al fenicio afar che significa polvere, ma una teoria ha confermato nel 1981 che la parola derivi dalla parola berbera ifri o ifrane, che significa grotta, in riferimento agli abitanti delle caverne. Il nome Africa, Ifri o Afir si riferisce alla tribù berbera dei Banu Yafran che vive nell'area tra Algeria e Tripoli (la tribù berbera degli Yafran).In epoca romana Cartagine divenne la capitale della regione dell'Africa, che comprendeva la parte costiera che oggi è conosciuta come Libia. L'ultima parte della parola "-qa" è una sillaba aggiunta a