Ernesto Brunetta

Article

August 14, 2022

Ernesto Brunetta (Treviso, 25 dicembre 1934) è uno storico, scrittore e politico italiano. In particolare è uno storico della Resistenza veneta e più in generale della storia di Treviso e di Venezia.

Biografia

Ernesto Brunetta, nato a Treviso il 25 dicembre 1934, vissuto a Conegliano dal 1949 al 1965, presidente del Cineclub di quella città dal 1959 al 1965. Nel 1958 si è laureato in filosofia presso l'Università di Padova. Docente presso il Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci" di Treviso, preside Teodolfo Tessari, collaborò a mettere in luce quanto nelle scuole stava maturando. Il Da Vinci infatti convocò assemblee di classe e d'Istituto e promosse dibattiti tra le diverse tendenze che stavano emergendo tra gli studenti prima che ciò fosse normato per legge. Divenne preside incaricato del medesimo liceo dal 1974 al 1977. In quegli anni cercò di innovare la scuola convinto che essa dovesse essere aperta anche di pomeriggio dando vita, coadiuvato da un gruppo di docenti e non docenti volontari, a una serie di attività quali cinema, teatro, musica e dibattiti concernenti varie discipline. Successivamente, vinto un concorso ordinario, è stato preside del Liceo Scientifico di Montebelluna e dell'Istituto Magistrale "Duca degli Abruzzi" di Treviso, concludendo la sua carriera, nel 1994, come preside del Liceo Classico "Antonio Canova". Nel contempo fu per due anni (dal 1972 al 1974) assistente-esercitatore e per cinque anni (dal 1974 al 1979) docente incaricato di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Magistero dell'Università di Padova. Poi, dovendo scegliere tra due incarichi statali, preferì continuare la carriera di preside. Nel 1994 è stato insignito dal Presidente della Repubblica del titolo di Benemerito della Scuola, della Cultura e dell'Arte. Da sempre socialista, ha partecipato alla vita politica e amministrativa della città. È stato più volte consigliere comunale e assessore per il PSI, vicesindaco dal 1989 al 1990, poi consigliere comunale DS dal 2003 al 2008. Nel 1978 fu nominato presidente dell'Ente Provinciale per il Turismo. Nel 1983, ha ricevuto dal Comune di Treviso, sindaco Antonio Mazzarolli, il Totila d'Argento per l'organizzazione e la partecipazione al Convegno sulla Resistenza Europea tenutosi quell'anno in città. Nel 1986 ha ricevuto dal Prefetto di Treviso la Medaglia Commemorativa del Quarantennale della Repubblica. Si è dedicato in prevalenza a studi storici pubblicando con Feltrinelli, Marsilio, Einaudi, Laterza, Neri Pozza, Canova, Il Poligrafo, Il Mulino, Edizioni dell'Ateneo, Mursia, Cierre, Gaspari Editore, Edizioni dell'Ateneo, Editoriale Programma. Ha pubblicato tre romanzi con Marsilio, Canova ed Editoriale Programma. È socio onorario dell'Ateneo di Treviso. È stato presidente dell'ISTRESCO (Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea nella Marca Trevigiana) del cui Consiglio Direttivo è tuttora membro. È socio dell'Associazione Italiana di Cultura Classica, dell'Alliance Française, dell'Istituto per la Storia del Risorgimento. Da sempre svolge un'intensa attività di conferenziere anche presso molte Università Popolari - Treviso, Belluno, Castelfranco, Conegliano, Povegliano - e presso l'Università per Adulti di Paese. Ha tenuto un ciclo di conferenze per l'ANPI di Conegliano. A ricordo della Liberazione, negli anni gli è stato richiesto di tenere il discorso ufficiale il 25 aprile in molte città, tra cui Vicenza, Pordenone, Vittorio Veneto, Conegliano, Castelfranco, Montebelluna, Oderzo, Montaner di Fregona, Dosson di Casier, Silea , Mira, Mirano, Treviso. Coniugato con Gabriella Guerra, laureata in lingue straniere, insegnante elementare e volontaria nei corsi per stranieri, ha due figlie e due nipoti.

Riconoscimenti

Nel 2020 è stato insignito con il Totila d'oro.

Opere

Il Veneto, in Operai e contadini nella crisi italiana del 1943/1944, Milano, Feltrinelli, 1974. Correnti politiche e classi sociali alle origini della Resistenza nel Veneto, Vicenza, Neri Pozza, 1974. Dal fascismo alla liberazione, Treviso, Canova, 1976. Il governo dei C.L.N. nel Veneto. Verbali del Comitato di Liberazione Nazionale Regionale Veneto. 6 gennaio 1945-4 dicembre 1946, Vicenza, Neri Pozza. Pozza, 2 voll.,1984. Dalla grande guerra alla Repubblica, in Il Veneto, a cura di Silvio Lanaro, Torino, Einaudi, 1984. Gli avvenimenti della Destra Piave, in Le popolazioni civili della Marca Trevigiana durante l'occupazione tedesca 1943-1945, Treviso, Edizioni dell'Ateneo di Treviso, 1986. Figure e momenti del Novecento politico, in Venezia, a cura di Emilio Franzina, Roma-Bari, Laterza, 1986. Livio Vanzetto-Ernesto Brunetta, Storia di Treviso, Padova, Il Poligrafo, 1988. Storia di Conegliano, Padova, Il Poligrafo, 1989. Profilo politico-sociale di una provincia, in Pittura a Treviso tra le due guerre, a cura di Marco Goldin, Treviso, Marini, 1990. Il quadro di riferimento, in Casa, città, territorio nella storia trevigiana dell'ultimo secolo, a cura dello IACP, Treviso, 1990. La Resistenza e la vita politica dal 1943 al 1970, in Storia di Vicenza. L'età contemporanea, Vicenza, Neri Pozza, 1991. La Camera di Commercio. 180 anni di storia economico-sociale trevigiana. 1811-1991, Treviso, Canova, 1991. Treviso e il 7 aprile, in Obiettivo venerdì santo. Il bombardamento di Trevisol del 7 aprile 1994 nei documenti dell'Aeronautica Militare Statunitense, Treviso, Canova, 1992. Storia di Treviso, (a cura di e con interventi), Venezia, Marsilio. Vol. I: Introduzione, 1989. Vol. III: Treviso in età moderna. I percorsi di una crisi, 1992. Vol. IV: Società trevigiana e classi subalterne tra Ottocento e Novecento, 1993.° Dal consenso all'opposizione. La società trevigiana dal 1938 al 1946, Verona, Cierre, 1995. L'album di famiglia, romanzo, Venezia, Marsilio, 1995. La lotta armata: spontaneità e organizzazione, in La Resistenza nel veneziano, a cura del Comune di Venezia, 1996. Cinquant'anni di attività dell'Ente Provinciale della Liberazione in Provincia di Treviso, Treviso, SIT, 1996. Poveri a Treviso. Miseria e apparati assistenziali nel XIX e nel XX secolo, Venezia, Marsilio, 1997. Geografia e consistenza delle formazioni partigiane del Friuli e della Venezia Giulia, in La società veneta dalla Resistenza alla Repubblica, a cura di Angelo Ventura, Padova, CLEUP, 1997. La società veneta e la Resistenza, in I cattolici e la Resistenza nelle Venezie, a cura di Gabriele De Rosa, Bologna, il Mulino, 1997. 1797: una fine necessaria?, in Società e cultura a Treviso nel tramonto della Serenissima, a cura di Bruno De Donà, Treviso, Edizioni dell'Ateneo, 1998. Treviso e la Marca tra Ottocento e Novecento, Treviso, Canova, 1999. Un amore impossibile, Romanzo, Treviso, Canova, 2000. Le classi subalterne nel trevigiano, in Treviso nel Lombardo-Veneto, Verona, Cierre, 2000. Il mito della Marca, in Marca Trevigiana, Roma, Editalia, 2001. Ernesto Brunetta-Giuliano Galletti, Storia di Gaiarine, Treviso, Canova, 2003. Crisi del neorealismo e normalizzazione sociale, in Storia del cinema italiano, vol. VIII, 1949-1953, a cura di Luciano De Giusti, Venezia, arsilio, 2003. Volti di donne, in Storia dentro, n. 3, Grafiche De Bastiani, Godega Sant'Urbano, 2004. Risorgimento deluso, in Mazzini a duecento anni dalla nascita, Treviso, ISTRIT, 2005. Cinema nella città in guerra: il neorealismo, in Luci sulla città. Treviso e il cinema. a cura di Giancarlo Beltrame, Livio Fantina e Paolo Romano, Venezia, Marsilio, 2005. Bruno Marton: i cattolici nella Resistenza, in Gli anni di Bruno Marton. Istituzioni, società, economia nel territorio trevigiano tra Resistenza, ricostruzione e sviluppo, a cura di Ivano Sartor, Treviso, Fondazione Cassamarca, 2006. Campagne e Resistenza nel trevigiano, Treviso, ISTRESCO, 2006. I fascisti trevigiani dal 25 luglio 1943 alla costituzione del Partito Fascista Repubblicano, Treviso, ISTRESCO, 1998. La tragedia, La società italiana dal 1939 al 1949, Milano, Mursia, 2006. Il quadro di riferimento. L'Italia e Treviso tra Ottocento e Novecento, in Dai campi alle officine. Storie e lotte del sindacato nel trevigiano, a cura di Daniele Ceschin, Treviso, ISTRESCO, 2007. Il ritorno dall'esilio di Silvio Trentin. Il Partito d'azione tra destra e sinistra, in Bruno Trentin. Dalla guerra partigiana alla Cgil, a cura di Iginio Arienna e Luisa Bellina, Roma, EDIESSE, 2008. Dal Montello a San Donà. La battaglia del Piave, 1917-1918, Treviso, ISTRESCO 2008. Prefazione a Squadristi, a noi! Squadrismo nella Marca Trevigiana, Treviso, Devanzis, 2008. La spagnola a Treviso nel 1918, in Malattie e medicina durante la Grande guerra 1915-1919, Udine, Gaspari, 2009. 1945: la Cartiera Burgo e la guerriglia in pianura, Treviso, ISTRESCO, 2009. La memoria di Garibaldi, in Garibaldi: storia, memoria e mito, a cura di Giampiero Berti, Padova, il Poligrafo, 2010. Mirabilia. Sport, cinema e canzoni nella società italiana del XX secolo, Padova, Editoriale Programma, 2010. Il morale dei soldati nella I Guerra Mondiale, in 1918. L'ultimo anno della Grande Guerra, a cura di Steno Zanandrea, Treviso, ISTRIT, 2011. Il Risorgimento e le ragioni dell'unità d'Italia, in Il Risorgimento del Veneto, Padova, Cleup, 2011. Tarvisium Trevigi Treviso. Storia di una città, Padova, Editoriale Programma, 2011. Guida alle ville venete, Treviso, Editoriale Programma, 2014. Il Veneto e la Resistenza nel '44, Padova, Editoriale Programma, 2014. Il biennio 1914-1915. I veneti verso la guerra, i veneti in guerra. Treviso, Editoriale Programma, 2015. 1916. Veneto zona di guerra, Treviso, Editoriale Programma, 2015. Veneto 1945. Un anno spezzato in due. Partigiani, alleati, amlire, libertà. Treviso, Editoriale Programma, 2015. Per una storia della Prima Guerra Mondiale, in L'esde n.10, Padova, Cleup, 2015. La cintura di Orione. la guerra l'amore Il fato, Romanzo. Treviso, Editoriale Programma, 2016. 1866. Il Veneto all'Italia e il Plebiscito a Venezia, Treviso, Padova, Treviso, Editoriale Programma, 2016. 1916. Veneto zona di guerra, Treviso, Editoriale Programma, 2016 1943 1945. Veneto e Resistenza, Treviso, ISTRESCO, 2016. 1917. Annus Horribilis. Ortigara Caporetto, Treviso, Editoriale Programma, 2017. 1918. Annus Mirabilis. Dal Solstizio a Vittorio Veneto, Treviso, Editoriale Programma, 2018. Razzismo e Razzismi. L'antisemitismo nell'Europa del XX secolo, Treviso, Editoriale Programma, 2018. La Serenissima e le città venete. Padova-Treviso-Belluno- Vicenza-Verona, ( a cura di e con sostanziali interventi), Treviso, Editoriale Programma, 2019. Le origini del fascismo. Squadrismo agrario e squadrismo urbano, Treviso, Editoriale Programma, 2019. 1040. Un vento di follia, Treviso, Editoriale Programma, 2019.

Note

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Ernesto Brunetta

Collegamenti esterni

(EN) Opere di Ernesto Brunetta, su Open Library, Internet Archive. (EN) Ernesto Brunetta, su Goodreads.