Cansignorio della Scala

Article

May 22, 2022

Cansignorio della Scala (5 marzo 1340 – Verona, 19 ottobre 1375) è stato un condottiero italiano. Cansignorio fu signore di Verona dal 1359 fino al 1375, insieme al fratello Paolo Alboino. Divenne signore di Verona alla morte del padre Mastino, insieme ai fratelli Cangrande II e Paolo Alboino. Ebbe però Cangrande II il potere effettivo. Cansignorio complottò contro il suo potere tirannico e, dopo averlo assassinato in un agguato, il 14 dicembre 1359, prese il controllo della città. Cansignorio governò Verona con moderazione e la arricchì di numerose costruzioni, incluso Ponte Navi sull'Adige e la prima torre con un orologio in Italia, la Torre del Gardello. Sul letto di morte, nel 1375, commissionò l'omicidio del fratello Paolo Alboino (che era praticamente imprigionato dal 1365), in modo da garantire ai suoi figli Bartolomeo II e Antonio la successione. La tomba di Cansignorio è una delle famose arche scaligere a Verona.

Discendenza

Il 6 giugno 1363 Cansignorio sposò Agnese, figlia di Carlo di Durazzo e Maria di Calabria, dalla quale ebbe una figlia: Tarsia.Ebbe anche tre figli naturali: Antonio (1362-1388), signore di Verona; Bartolomeo (?-1381), signore di Verona; Lucia, sposò in prime nozze Cortesia Serego e in seconde nozze Bernardino II da Polenta.

Note

Bibliografia

M. Carrara, Gli Scaligeri, Varese, Dell'Oglio, 1966. A. Castagnetti e G. M. Varanini, Il veneto nel medioevo: Dai Comuni cittadini al predominio scaligero nella Marca, Verona, Banca Popolare di Verona, 1991. A. Castagnetti e G. M. Varanini, Il Veneto nel medioevo: Le signorie trecentesche, Verona, Banca Popolare di Verona, 1995. Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Scaligeri di Verona, Torino, 1835. G. M. Varanini, Della Scala, Cansignorio, in Dizionario biografico degli Italiani vol. 37, Roma, Treccani, 1987. G. M. Varanini, Gli Scaligeri 1277-1387, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1988.

Altri progetti

Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su Cansignorio della Scala

Collegamenti esterni

Della Scala, Cansignorio, su Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. Gian Maria Varanini, DELLA SCALA, Cansignorio, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 37, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1989. Portale sugli Scaligeri, su scaligeri.com.